Angela Colosimo…una nuova concezione del diabete

Mi chiamo Angela, ho 25 anni e vivo a Reggio Emilia.
In realtà la mia vera residenza è ormai a casa del mio ragazzo, che si chiama Giordano ed ha 31 anni. Grazie a lui sono riuscita ad approdare ad una nuova concezione del diabete, che mi accompagna ormai da 23 anni (ero tanto piccolina quando una banale influenza si è trasformata in diabete insulinodipendente!): ora, dopo anni passati a nascondermi perché ero io stessa a vergognarmi della malattia, riesco anche a sorriderne, e il più delle volte ad accettarla.
E’ stato un traguardo importantissimo per me, soprattutto alla luce delle complicanze che avrebbe portato la mia condotta di vita fino a pochi anni fa: saltavo le iniezioni, non provavo le glicemie, mi lasciavo trascinare da un corpo che non mi apparteneva. Adesso, con tanta fatica, mi sto riappropriando di questo corpo che giorno dopo giorno imparo a considerare prezioso, e grazie al mio diabetologo (mitico Valerio Miselli) e alla sua equipe sto ricominciando a vivere in modo sereno e trasparente. Anche la mia famiglia si è resa conto del cambiamento, ed i rapporti si sono di molto rilassati.
Per quanto riguarda la mia “esperienza professionale”… Ho completato il mio ciclo di studi con una laurea in scienze della comunicazione, e dopo un periodo trascorso a lavorare per un quotidiano locale (sono iscritta all’albo dei giornalisti dell’Emilia Romagna) dal novembre 2006 sto frequentando un master in International Business Studies grazie ad una borsa di studio.
Di passioni ne ho tante, dalla musica (Giordano suona in una rock band ed ogni lunedì si prova!) alla scrittura passando per il cinema e il teatro e le lingue straniere (ho lavorato e studiato a Dublino mentre facevo l’università).
Al sito di Progetto Diabete sono approdata quasi per caso, cercando di saziare la mia fame di notizie… da lì a proporre la mia collaborazione il passo è stato davvero breve.

Comments are closed.